CILINDRI DI SICUREZZA

GUIDA AL CILINDRO DI SICUREZZA

La base di partenza per l’installazione di una porta sicura è la scelta del cilindro. Ormai da tempo il cilindro europeo ha sostituito le classiche serrature con chiavi a doppia mappa. Il cilindro Europeo, infatti, si basa su chiavi che presentano una “mappatura” più complessa, in aggiunta ad un codice che ne determina una maggiore sicurezza.

Come determinare la lunghezza del proprio cilindro?

Un aspetto fondamentale per poter sostituire o montare un nuovo cilindro, è la lunghezza. Il cilindro è composto da una fessura per la chiave su ogni lato e da un ingegno, posizionato al centro, che azionato dalla chiave, effettua il bloccaggio.

La lunghezza si misura dal centro dell’ingegno fino alla fessura per la chiave. La maggior parte.

Il punto di riferimento sono sempre il centro e la fessura. Con questo criterio, si può cambiare il proprio cilindro senza sbagliarsi!

Sicurezza, del cilindro che tipo di sicurezza per la propria porta di ingresso?

A seconda del cilindro, la chiave può avere dei denti, delle protuberanze o degli incavi. A forma di croce, di stella, ma più spesso piatto, il profilo della tua chiave può essere intagliato su uno o due lati. È l’insieme “profilo+dimensione” che possiede “il codice” per azionare i perni all'interno del cilindro che permettono il bloccaggio attraverso l’ingegno. Il profilo corretto permette alla chiave di entrare nel cilindro, di girare e bloccare la serratura!

E più perni ci sono, più il cilindro è difficile da scassinare - conta dai 5 ai 36 perni per cilindro.

In caso di sostituzione, puoi aumentare il livello di complessità del cilindro e quindi rinforzare la sicurezza del bloccaggio. La chiave indica quindi la complessità del cilindro.

Il numero di chiavi vendute con il cilindro è variabile – spesso 3 o 5 per i modelli più complessi. A seconda della tipologia, la chiave può essere riprodotta più o meno facilmente.

Solo la complessità del sistema di bloccaggio assicura la sicurezza di un cilindro?

A seconda delle caratteristiche che esso presenta, il cilindro può dunque essere protetto contro:


  • lo scardinamento – grazie ad una pinza;
  • i colpi, la rottura – resiste ai colpi di martello;
  • la perforazione – resiste ai trapani;
  • lo scasso – tecnica della graffetta;
  • la duplicazione della chiave;
  • il bumping – tecnica di percussione grazie ad una chiave ad urto.

COSA E’ IL BUMPING ?

Il bumping è un metodo per aprire le serrature a cilindro di porte e lucchetti con un’apposita chiave.

Il metodo di forzatura del bumping consiste nell'inserire nella serratura una chiave speciale, detta chiave ad urto, che viene preventivamente limata per essere utilizzata come tensore; una volta inserita nel cilindro la chiave viene poi colpita con qualsiasi oggetto rigido: in questo modo la forza dell’urto va ad alzare i pistoni superiori oltre la linea di apertura facendo scattare la serratura stessa. Il vero rischio rappresentato da questa tecnica sta nella grande facilità di utilizzo (non è necessaria la manualità e l’allenamento di uno scassinatore professionista) e nella facilità di realizzo degli strumenti necessari: la chiave ad urto necessaria, infatti, è semplicemente prodotta limando spazi in numero pari ai pistoni della serratura. Questi spazi sono quindi molto più profondi di quelli normali e servono esclusivamente portare tutti i pistoni più in alto possibile.

I moderni cilindri di sicurezza davvero validi sono di tipo anti-bumping, sono dotati cioè di speciali molle interne e caratteristiche che garantiscono l’immunità a questo tipo di attacco.

LE CERTIFICAZIONI

La norma UNI EN 1303:05 non è la sola, la massima sicurezza dei cilindri europei viene approvata dal VDS ed SKG.

La certificazione Skg BN dei cilindri europei di sicurezza è rilasciata da un ente privato olandese che testa la qualità dei cilindri che installano elementi aggiuntivi, a differenza dei prodotti che escono dalla fabbrica per la grande distribuzione, i componenti aggiuntivi rafforzano le caratteristiche anti effrazione del cilindro in origine per la distribuzione commerciale. La grande differenza fra Skg tre stelle dei prodotti commerciali e l’Skg BN tre stelle è l’integrazione, nei rotori dei cilindri europei, di spine in acciaio temprato contro la trapanatura e di sistemi di sicurezza addizionali di controllo intelligenti della chiave. Il certificato Skg BN è ideale per prodotti ad uso domestico laddove sia necessario integrare il piano di assicurazione contro il furto e per avere il rimborso del danno creato alla serratura a seguito dei tentativi di scasso.

LA CERTIFICAZIONE VdS

VdS: un certificato che garantisce la massima qualità

VdS Schadenverhütung GmbH è un'impresa dell'Associazione tedesca delle compagnie assicuratrici (GDV) che opera come ente di certificazione indipendente per le tecnologie di sicurezza in Germania. VdS controlla i prodotti destinati al settore della sicurezza e li classifica in categorie di riferimento sia per gli assicuratori nel ramo della proprietà, sia per le autorità di polizia.

Attraverso le sue severe norme di certificazione, VdS garantisce la sicurezza e la massima efficienza di prodotti di alta qualità anche nelle condizioni d'impiego più sfavorevoli.

É possibile avere una chiave per più cilindri?

Condomini

Abitazioni private

Grandi strutture


E’ possibile in quanto i cilindri possono essere masterizzati quindi e’ possibile avere 3/4/5 o piu’ cilindri che si possano aprire con la solita chiave oppure e’ possibile avere un gruppo di cilindri che aprano tutti con la stessa chiave ma anche una chiave che apra ognuno di questi e un’altra che li possa aprire tutti

LA COPIA DELLE CHIAVI

Esistono piu’ possibilita’ per riprodurre le nostre chiavi

  • 1. Il cilindro e’ libero:
    con la chiave a portata di mano si può tranquillamente riprodurne una copia
  • 2. Il cilindro ha una scheda di proprietà:
    anche qui la chiave è riproducibile senza la presentazione della tessera
  • 3. Il cilindro ha una tessera con un codice che è lo stesso codice apportato anche sulla chiave:
    in questo caso la chiave può essere rifatta presso centri autorizzati solo con la presentazione della tessera e della chiave
  • 4. Come il punto 3 ma la chiave può essere riprodotta solo dalla casa madre
  • 5 Cilindri con profilo personalizzato:
    la chiave può essere riprodotta (dopo la presentazione di chiave e tessera) solo presso il centro dove abbiamo comprato il cilindro e di solito la scheda riporta dietro il nome del centro.

Il nostro consiglio però è sempre quello di abbinare un buon cilindro ad un buon defender !

CHIAMA IL 055 496527


Oppure compila il modulo qui sotto:

Usando questo form acconsenti alla registrazione e mantenimento dei tuoi dati su questo sito web.

ACCONSENTONON ACCONSENTO   L'INVIO DI PROMOZIONI E MATERIALE PUBBLICITARIO

I MARCHI CHE TRATTIAMO:

cisa

CISA

Chiedi informazioni ai nostri professionisti